LA CAMPAGNA D’INFORMAZIONE E RACCOLTA ADESIONI 

COMITATO CASENTINESE PER LA SALUTE IN MONTAGNA

BADIA PRATAGLIA – 26 MAGGIO 2008

in una affollata sala dell’ex cinema di Badia Prataglia, si è svolto un incontro del Comitato con la gente, i rappresentanti di associazioni e delle istituzioni per comunicare e sensibilizzare sul problema e la tutela della salute in area montana come il Casentino.172f6bc1811ea273fa41e924ad13eb60.jpg

Tra gli argomenti presentati quello che ha maggiormente coinvolto tutti in una animata discussione è stata la recente notizia che l’Azienda Sanitaria ASL8 ha deliberato la “ristrutturazione” dell’unità operativa di Ginecologia ed Ostetricia dell’ospedale del Casentino a semplice sezione a partire dal 1 luglio 2008.

La decisione aziendale presa, come sembra, in completa autonomia senza informare la conferenza dei sindaci del casentino ha fatto evidenziare le  reali volontà di politica sanitaria del direttore generale ASL8 e fatto urlare il  presidente Ferruccio Ferri il sindaco di Bibbiena  ” LA USL CI HA TRADITO”.

 

 

dichiarazione Presidente C.C.S.M. del 26 maggio 2008

 

dichiarazione vice-presidente C.C.S.M. del 26 maggio 2008

INCONTRO CON BADIA PRATAGLIAultima modifica: 2008-05-27T12:30:00+02:00da comitatocsm
Reposta per primo quest’articolo

Comments are closed.

Post Navigation