809de23b17b83aaf048e859b1cc282a6.jpgDr. Giorgio Morales

Nato a La Spezia il 26 marzo 1932, laureato in Scienze Politiche, dirigente della Provincia di Firenze dal 1965 al 1970.

Coordinatore dell’Ufficio Legislativo del Consiglio Regionale dal 1970 al 1979.

Assessore al Comune di Firenze dal 1975 al 1989.

Sindaco di Firenze dal 1989 al 1995. Consigliere comunale di Firenze dal 1995 al 1999.

Presidente dell’Istituto Regionale per la Programmazione economica della Toscana (IRPET) dal 2001.

Autore di numerosi scritti in materia di diritto regionale e degli enti locali.

Eletto Difensore Civico della Regione Toscana dal gennaio 2004.

Dal 2005 è stato eletto membro del Consiglio Direttivo dell’EOI (Istituto Europeo dell’Ombudsman)
 

COMITATO CASENTINESE PER IL DIRITTO ALLA SALUTE IN MONTAGNA

COMUNICATO STAMPA

 

Il Presidente del Comitato Casentinese per il Diritto alla Salute in Montagna, insieme ad alcuni componenti del direttivo, è stato ricevuto mercoledì scorso a Firenze dal Difensore Civico della Toscana dott. Giorgio Morales. Sul tavolo la situazione della sanità in Casentino alla luce di due significativi aspetti assolutamente disattesi e verificatesi negli ultimi mesi in valle. Il primo la mancata “risposta” da parte delle istituzioni regionali alle quasi 10 mila firme di casentinesi che chiedevano certezze sul futuro della sanità della vallata, il secondo il mancato rispetto del protocollo d’intesa tra Regione Toscana, Società della Salute del Casentino, Comunità Montana del Casentino e Conferenza dei Sindaci del Casentino sul mantenimento delle Unità Operative esistenti e la certezza della permanenza dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia anche in deroga ai parametri attuali sulle nascite. Situazione quest’ultima addirittura oggetto di revisione da parte della Direzione ASL 8 che, con atto deliberativo delle ultime settimane, ha in pratica declassato tale unità operativa in sezione distaccata di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale del Valdarno.  “Voglio pubblicamente ringraziare – ha detto il Presidente del Comitato Massimo Ceccherini al rientro in Casentino – il Dott. Morales per averci ricevuto e per aver dimostrato tanta attenzione sulle problematiche urgenti e indifferibili per le popolazioni casentinesi in materia di sanità. La nostra speranza e quella di tutti i casentinesi è che ora il buon senso prevalga su tutto e insieme alle istituzioni, guidate dai Sindaci, si riesca a risolvere  questa delicata questione che rischia di degenerare a danno veramente della gente che a loro volta attende certezze operative stanca di chiacchiere e prese di posizione sui giornali”.

6 giugno 2008

INCONTRO CON IL DIFENSORE CIVICOultima modifica: 2008-06-07T12:00:00+02:00da comitatocsm
Reposta per primo quest’articolo

Comments are closed.

Post Navigation