P5230001.JPG GIOVEDI 11 FEBBRAIO 2010

Il direttivo del Comitato Casentinese per la Salute in Montagna si riunisce con i propri componenti per valutare e pianificare la fattibilità di un iniziativa pubblica. Nel merito i membri si dovranno confrontare e decidere sulle modalità di come proporre l’incontro, cosi come le precedenti iniziative per la promozione di salute in zona montana al fine di trovare la migliore visibilità per promuovere nell’occasione la discussione e riflessioni su quali siano i migliori strumenti e percorsi per aggiornare e attualizzare il servizi in sanità per il territorio, l’ospedale e il soccorso sanitario.

L’evento come l’anno scorso si svolgera a Poppi  sabato 5 marzo 2010,; questa volta la sede sarà quella della comunità montana e non il nobile castello, queste perchè la sede comune delle collettività casentinesi rappresenta significatamente il comune interesse della vallata al problema sanità e ai comuni bisogni.

Come l’anno scorso la speranza è di ripetere l’esperienza e il successo dell’evento, un esperienza che ha stimolo i presenti ad un riflessione sulle novità, sui contenuti proposti, ma soprattutto del nuovo metodo di promuovere salute con la partecipazione.

Un nuovo impegno e metodo, apprezzato, per la concretezza delle proposte e per il positivo contributo a garanzia delle cure e al diritto di accessibilità delle stesse.

La volontà è quella di creare una nuova occasione di confronto e di partecipazione tra la gente, tutte le istituzioni regionali e locali, con, e tra chi deve organizzare l’erogazione dei servizi sanitari a tutti i livelli.

Il programma e i contenuti della giornata sono in via di attuazione, la convinzione è che partendo dalle affermazioni nel castello dei conti nel 2009 si possa ripartire, applicando progettualità e contributi concreti, efficacemente a far maturare e concretizzare servizi e progetti nell’interesse unico della salute pubblica.

 

Riunione Direttivo CCSMultima modifica: 2010-02-05T22:33:00+01:00da comitatocsm
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Post Navigation